ARTISTI TUTTI BURLONI. – VANTARE IL LORO DISINTERESSE. – #Flaubert

Artisti. Tutti burloni. – Vantare il loro disinteresse.
 
Siamo degli operai di lusso, ma nessuno è abbastanza ricco per pagarci. Quando si vuole guadagnare con la penna, bisogna dasi al giornalismo, ai romanzi a puntate o al teatro. La Bovary mi ha fruttato … 300 franchi, che HO PAGATO, e non ne ricaverò mai un centesimo. Attualmente ce la faccio a pagarmi la carta, ma non le spese, i viaggi e i libri indispensabili al mio lavoro; e, in fondo, tutto ciò mi sta bene (o per lo meno fingo che mi stia bene), dal momento che non vedo quale rapporto ci sia tra una moneta di cinque franchi e un’idea. È necessario amare l’Arte per l’Arte in sé; altrimenti qualunque altro mestiere è preferibile.
Gustave Flaubert
 
 
È DOLOROSO CONSTATARE CHE TROVIAMO ERRORI SIMILI IN DUE SCUOLE OPPOSTE: la scuola borghese e la scuola socialista.
Moralizzare! Moralizzare! gridano entrambe con un ardore da missionari.
Charles Baudelaire

https://www.facebook.com/lorena.melis

 

Pubblicato da Lorena Melis ore 7,32 del 23 giugno 2017

Annunci

Informazioni su lorenamelis

Artista pittore, Poeta,
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...